TE LA DO IO LA RADIO


La Radio, com'era, com'è, come sarà. Entra nel mondo della Radio.
AVVERTENZE Te la Do io La Radio! (TLDILR) è un prodotto radiopatico che non si lascia penetrare dai luoghi comuni, dal noise e dalla noia, indicato per tutte le età, a largo spettro di tollerabilità.
POSOLOGIA TLDILR si può assumere seduti, in piedi, sdraiati, da soli, in compagnia. Da sfogliare in presenza di ricevitori anche scaduti (ma non scadenti), da assumere la mattina presto a digiuno, solitamente dopo i pasti, ancor meglio prima di coricarsi. Ideale dopo la pennichella pomeridiana e lontano da programmi televisivi. TLDILR si può assumere intero oppure a piccoli brani alla volta, a seconda dell’umore di chi legge, per diletto, per svago, per dare un senso alle cose, contro il logorio della vita moderna. TLDIL cura le depressioni nei radiomaniaci e acuisce il desiderio radiofonico. Nei lettori predisposti favorisce l'ingresso in mare, sia in presenza di onde medie che di onde corte. Documentata buona tolleranza al prodotto anche in caso di crisi da effeemme e civudoppio Notati casi di beneficio anche a lettura casuale del contenuto.
CONTROINDICAZIONI TLDILR ha un numero limitato di controindicazioni. Si consiglia tuttavia uso moderato sotto esami, in occasione di cerimonie quali matrimonio, eventi quali parto, escursioni speleologiche e montane, parapendio. Da evitare durante la guida e la pratica di ogni sport e/o attività estreme. Notati occasionali o rari stati di irritazione verso la TV esclamazioni incontrollate di giubilo ed attacchi di nostalgia, con rash da "Alto Gradimento" e “Radio Capodistria". In presenza di tali fenomeni si consiglia di ricominciare la lettura dall'inizio. Attenzione! Il TLDILR è un agglomerato di cellulosa con il punto esclamativo finale, ma non è soggetto a controllo medico. È IMPORTANTE SAPERE CHE la radio è rock ed il video è lento, i radioamatori sono rock e gli smartphone sono lenti, il radioascolto è DX, tutto il resto è noise.
EFFETTI INDESIDERATI TLDILR sottoposto a una lettura prolungata potrebbe far scatenare il desiderio irrefrenabile di acquisti compulsivi in grado talvolta, nei casi più gravi, di scatenare conflitti familiari di portata imprecisata. Gli Autori e l'Editore declinano da subito ogni responsabilità, suggerendo in tal caso al Lettore di interrompere per qualche ora la somministrazione.
SCADENZA E CONSERVAZIONE E CONTENUTO TLDILR è sempre attuale, uno o più esemplari in ogni casa da riporre in biblioteca, studio, comodino, zaino. Da tenere sempre a portata di mano in caso di bisogno. TLDILR si presenta come un mix di testimonianze, analisi, resoconti ed esperienze di vita, vergate con l'inchiostro su carta, con qualche fotografia a colori per non destare troppe aspettative. Data la grande tollerabilità del prodotto ed il notevole peso specifico del contenuto, si consiglia di diffonderlo e farlo conoscere tra amici, parenti, compagni di scuola, luoghi di lavoro, social-media. Il TLDILR non è un presidio medico detraibile.
PRESCRITTORI E MODALITÀ D'USO: TLDILR è presentato dal professor Mauro Messerotti dell’INAF Osservatorio Astronomico di Trieste.
QUESTO PRODOTTO È OFFERTO DA: Alejandro Daniel Alvàrez (Argentina), Giuseppe Biagi, Angelo Brunero, Giorgio Casu, Francesco Luigi Clemente, Graciela Clemente (Argentina), Luigi De Biasi, Giancarlo Feruglio, Elio Fior, Ivan Guerini, Henrik Klemetz (Svezia), Jana Krnacova (Rep. Ceca), Mika Mäkeläinen (Finlandia), Mauro Messerotti, Aldo Moroni, Nerio Neri, Mario Sandri, Annalisa Tagetti, Fabio Tagetti, Manfredi Vinassa De Regny

Vuoi comprare il libro? Ecco qui il sito dell'editore

Qui allego l'indice della parte che ho curato dal titolo "Radioastronomia amatoriale"
1. Che cos’è la radioastronomia
2. Storia della radioastronomia
3. Il segnale radio
4. Il radiotelescopio
4.1 L’antenna
4.2 L’apparato di ricezione del segnale
4.3 Tipologie di radiotelescopi
5. Radioastronomia amatoriale
6. Livello teorico
7. Livello tecnologico
7.1 Costruzione di un radiotelescopio
7.1.1 Bande ULF – ELF – VLF
7.1.2 Banda HF
7.1.3 Banda VHF
7.1.4 Banda UHF
7.1.5 Banda SHF
7.1.6 Interferometria
7.1.7 Radioastronomia a basso costo
7.2 Acquisto di un radiotelescopio
7.3 Utilizzo remoto di un radiotelescopio
8. Livello applicativo
9. La radioastronomia amatoriale in Italia
10. La radioastronomia amatoriale nel Mondo

 


Prossimi appuntamenti


Conferenza Svizzera

04/05/2018

Per il terzo anno, una conferenza a Solothurn (Soletta) i...

Conferenza Svizzera

05/05/2018

Per il terzo anno, una conferenza a Solothurn (...

Eventi astronomici


Liridi

22/04/2018

Nella notte tra il 22 ed il 23 Aprile avremo il picco del...

Mercurio massima elongazione

29/04/2018

Il pianeta Mercurio si troverà alla massima elonga...

News astronomiche