ARI CLES IQ3NS


Parlare di radioastronomia è anche parlare di radioamatori. Moltissimi radioastrofili o comunque persone che si affacciano alla radioastronomia sono radioamatori, soprattutto per il fatto che queste persone hanno delle competenze molto elevate nell'aspetto tecnologico. Anche Mario è un radioamatore, che come si definisce "senza radio", il cui nominativo è IN3FRO. In questo contesto Astronomia Valli del Noce collabora con la Sezione ARI di Cles.

L'ARI - Associazione Radioamatori Italiani - è un Ente Morale che raggruppa oltre 15.000 Radioamatori Italiani. Il radiantismo, a livello mondiale, è una attività di istruzione e ricerca, che affratella ed unisce Popoli e Nazioni al di la delle barriere linguistiche e delle religioni. In Italia è, in particolare, protagonista nel delicato settore della Protezione Civile. L'ARI è sempre stata con i suoi volontari in prima linea in tutte le gravissime emergenze che hanno colpito il nostro Paese. Essa ha inoltre sottoscritto importanti Convenzioni e Protocolli di intesa con il Ministero d'Istruzione, con Regioni e pubbliche amministrazioni, per il perseguimento dei propri fini sociali tra i quali spicca la formazione e l'indirizzo professionale dei giovani

Visita il sito

 


Prossimi appuntamenti


Ossana - BoscoDerniga

06/09/2017

Con il Naso all´insù. Attività per ba...

Terme di Rabbi

29/08/2017

Serata alle Terme di Rabbi.

...

Eventi astronomici


Orionidi

21/10/2017

Giorno migliore per osservare le Orionidi. Sciame meteori...

​​Cambio dell´ora

29/10/2017

​​Cambio dell´ora: dall’ora legale all&rs...

News astronomiche